In questa guida troverai i 6 libri per programmatori e sulla programmazione che dovresti leggere. Se stai cercando, quindi, un modo per migliorarti come programmatore, indipendentemente dal linguaggio di programmazione, sei nel posto giusto.

Al giorno d'oggi moltissime persone che vogliono imparare a programmare si buttano direttamente su corsi o libri per imparare un determinato linguaggio, come potrebbe essere python, c#, java e così via.

Se non hai ancora imparato nessun linguaggio di programmazione ti consiglio di partire con python da questa pagina.

Iniziare da un linguaggio di programmazione non è sbagliato, ma, vedi, una volta che lo hai imparato, hai lo strumento, ma non sai ancora bene come, perchè e quando usarlo.

Ed è proprio questo che determina la bravura di un programmatore: saper scrivere buon codice e saper come impostarlo.

Ho deciso di scrivere questa guida per elencarti quelli che sono secondo me i 6 libri di programmazione che ti insegnano cosa vuol dire lavorare nell'industria del software, cosa vuol dire realmente essere un programmatore, come scrivere buon codice e molto altro.

The Pragmatic Programmer

The Pragmatic Programmer

Questo libro ti darà una comprensione migliore dell'intero procedimento nello sviluppo di un software e aumenterà la vostra produttività.

Pur non trattando un linguaggio di programmazione specifico, il libro è molto pratico fornendo esempi reali in modo da farti capire gli errori più comuni da evitare durante lo sviluppo di un software.

Il Pragmatic Programmer è adatto sia a sviluppatori alle prime armi, sia a quelli più esperti in quanto è di facile lettura e fornisce tanti consigli tecnici da applicare partendo dall'invito ad utilizzare un sistema di versioning del codice ad altri un pò più avanzati.

Immagine Nome Info
Il Pragmatic Programmer
The Pragmatic Programmer


Clean code. Guida per diventare bravi artigiani nello sviluppo agile di software

clean code

Se sei un programmatore devi leggere questo libro, L'autore dà molti consigli sul come scrivere codice pulito, mantenibile, leggibile e a prova di test.

Nonostante gli esempi forniti dal libro siano in java, questo libro è fruibile da chiunque abbia una conoscenza base di qualsiasi linguaggio di programmazione.

Questo libro di programmazione ti insegnerà a riconoscere quando del codice è scritto male e a trasformarlo in codice scritto bene. Ti verrà spiegato inoltre come scegliere i nomi giusti e a creare in modo mantenibile e leggibile classi, oggetti e funzioni.

Inoltre viene trattato l'argomento dei test, introducendoti al test-driven-design.

Immagine Nome Info
Code Clean
Code Clean (inglese)


Domain-Driven Design: Tackling Complexity in the Heart of Software

Domain Driven Design

Questo è un libro sulla programmazione che tratta un argomento abbastanza complesso, ovvero il Domain Driven Design pattern .

Andrai a contatto con la filosofia che c'è dietro a questo sistema e riuscirai a comprendere l'utilità e le potenzialità di questo pattern. Consiglierei questo libro a programmatori con anni di esperienza e che lavorano in gruppo, che siano dipendenti o no.

Sconsiglierei vivamente la lettura di questo libro a chi pensa che fare il programmatore significhi semplicemente scrivere codice su codice in quanto lo troverebbe molto noioso a causa dei pochi esempi pratici sul codice.

Putroppo questo libro è disponibile solamente in lingua inglese.

Immagine Nome Info
Domain-Driven-Design


L'arte del refactoring. Guida alle tecniche per migliorare il design e la leggibilità del codice

L'arte del refactoring

Questo libro è dedicato a tutti gli sviluppatori che vogliono scoprire o approfondire che cosa è il refactoring, perché dovrebbero applicarlo e come riconoscere il codice che ne ha bisogno.

Vengono spiegati passo passo più di 60 metodi di refactoring e, nonostante gli esempi siano scritti in javascript, i concetti sono applicabili praticamente a qualsiasi linguaggio di programmazione.

Immagine Nome Info
L'arte del refactoring.
Refactoring


Don't make me think. Un approccio di buon senso all'usabilità web e mobile

Don't make me think

Questo libro è dedicato principalmente ai web e mobile designer. Ha una lettura molto scorrevole, leggero, e a tratti anche divertente.

L'autore ti insegnerà delle regole da applicare per migliorare l'esperienza degli utenti sul tuo sito o applicazione, e cercherà di farti capire come mai alcuni siti, a livello di usabilità, funzionano meglio di altri.

Consigliatissimo a chi è alle prime armi con l'user experience e con la progettazione di siti web. 

Immagine Nome Info
Don't make me think. (IT)
Don't make me think. (EN)


Soft Skills: The software developer's life manual

Soft Skills

Per la maggior parte dei programmatori freelance, sviluppare applicazioni è la parte più divertente del lavoro.

Vengono più difficili, invece, tutte quelle attività che esulano dallo scrivere codice, come ad esempio interfacciarsi con i clienti, aumentare la produttività, restare sempre motivati etc.

Se anche tu ti ritrovi in questa descrizione allora questo libro fa sicuramente per te!

Vengono trattati diversi argomenti: viene spiegato come mettersi sul mercato(self marketing) creando un vero e proprio brand sulla tua persona, vengono illustrate diverse tecniche per massimizzare la tua produttività e molto altro ancora.

Immagine Nome Info
Soft Skills



Condividi sui Social